MARTEDI DELLA VI SETTIMANA DEL TEMPO PER ANNUM
ORA MEDIA - sesta

V   O Dio, vieni a salvarmi.
R   Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria.

Alleluia.

INNO

O Dio glorioso, altissimo sovrano,
che i tempi diversi alternando,
orni di dolce chiarità il mattino
e l’infocato meriggio avvampi,

placa la furia delle discordie,
spegni il funesto ardore dell’odio,
dona alle membra sanità e vigore,
agli animi dona la pace.

Ascoltaci, Padre pietoso,
per Gesù Cristo Signore,
che nello Spirito santo
vive e governa nei secoli.   Amen.

SALMODIA

Salmo 118, 49-56 VII (Zain)

Meditazione della legge di Dio

È giorno per coloro ai quali Cristo è presente; è notte per coloro ai quali egli si sottrae (S. Ambrogio).

Ant. 1   Ricorda, Signore, *
             la promessa fatta al tuo servo.

Ricorda la promessa fatta al tuo servo, *
      con la quale mi hai dato speranza.
Questo mi consola nella miseria: *
     la tua parola mi fa vivere.

I superbi mi insultano aspramente, *
     ma non devìo dalla tua legge.
Ricordo i tuoi giudizi di un tempo, Signore, *
     e ne sono consolato.

M’ha preso lo sdegno contro gli empi *
     che abbandonano la tua legge.
Sono canti per me i tuoi precetti, *
     nella terra del mio pellegrinaggio.

Ricordo il tuo nome lungo la notte *
     e osservo la tua legge, Signore.
Tutto questo mi accade *
     perché ho custodito i tuoi precetti.

Gloria.

Ant. 1   Ricorda, Signore, *
             la promessa fatta al tuo servo.

Salmo 52

Stoltezza degli empi

Tutti hanno peccato e sono privi della gloria di Dio (Rm 3, 23).

Ant. 2   Quando Dio farà tornare il suo popolo, *
             esulterà Giacobbe, gioirà Israele.

Lo stolto pensa: «Dio non esiste». †
     Sono corrotti, fanno cose abominevoli, *
     nessuno fa il bene.

Dio dal cielo si china sui figli dell’uomo *
     per vedere se c’è un uomo saggio che cerca Dio.

Tutti hanno traviato, tutti sono corrotti; *
     nessuno fa il bene, neppure uno.

Non comprendono forse i malfattori †
     che divorano il mio popolo come il pane *
     e non invocano Dio?

Hanno tremato di spavento, *
     là dove non c’era da temere.
Dio ha disperso le ossa degli aggressori, *
     sono confusi perché Dio li ha respinti.

Chi manderà da Sion la salvezza di Israele ? †
     Quando Dio farà tornare
          i deportati del suo popolo, *
     esulterà Giacobbe, gioirà Israele.

Gloria.

Ant. 2   Quando Dio farà tornare il suo popolo, *
             esulterà Giacobbe, gioirà Israele.

Salmo 53, 1-6. 8-9

Invocazione di aiuto

Il profeta prega perché nel nome del Signore sia liberato dalla malvagità di chi lo perseguita (Cassiodoro).

Ant. 3   Ecco, Dio è il mio aiuto, *
             il Signore mi sostiene.

Dio, per il tuo nome, salvami, *
     per la tua potenza rendimi giustizia.
Dio, ascolta la mia preghiera, *
     porgi l’orecchio alle parole della mia bocca;

poiché sono insorti contro di me gli arroganti †
     e i prepotenti insidiano la mia vita, *
     davanti a sé non pongono Dio.

Ecco, Dio è il mio aiuto, *
     il Signore mi sostiene.

Di tutto cuore ti offrirò un sacrificio, *
     Signore, loderò il tuo nome perché è buono;
da ogni angoscia mi hai liberato *
     e il mio occhio ha sfidato i miei nemici.

Gloria.

Ant. 3   Ecco, Dio è il mio aiuto, *
             il Signore mi sostiene.

Alle altre Ore salmodia complementare.
LETTURA BREVE

Is 30, 18

Il Signore aspetta per farvi grazia, per questo sorge per aver pietà di voi, perché un Dio giusto è il Signore; beati coloro che sperano in lui!

R   Buono e pietoso è il Signore.
      Buono e pietoso è il Signore, *
           è lento all’ira e grande nell’amore.

V   Non conserva per sempre il suo sdegno.
      È lento all’ira e grande nell’amore.
      Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito santo.
      Buono e pietoso è il Signore, *
           è lento all’ira e grande nell’amore.

ORAZIONE

Dio, che hai sancito la nuova alleanza
nel sangue del tuo Figlio,
purifica i tuoi fedeli da ogni macchia di colpa
perché con libero cuore oggi annunziamo a tutti
e cantiamo nei secoli eterni
i prodigi della tua misericordia
e la gioia del nostro riscatto.
Per Cristo nostro Signore.

CONCLUSIONE

V   Benediciamo il Signore.

R   Rendiamo grazie a Dio.



©