Canterò senza fine 
la bontà del Signore.

1. Ho stretto l’alleanza col mio eletto,
ho giurato a Davide mio servo:
«Renderò stabile la tua discendenza,
ti darò un trono che duri nei secoli».

2. Ho trovato Davide, mio servo,
l’ho consacrato con l’olio mio santo;
la mia mano è il suo sostegno,
nel mio braccio sta la sua forza.

3. Sarà con lui il mio amore fedele
e nel mio nome s’innalzerà la sua potenza.
M’invocherà: Padre mio tu sei,
e la roccia della mia salvezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment