Hai posto su di me la tua mano, o Dio.
La mia casa è sulla roccia.

1. Sei tu, Signore, la mia speranza,
la mia fiducia sin dalla giovinezza.
Sei per me una rupe di difesa,
sei tu il mio rifugio e la fortezza.

2. Anche se trema la terra,
noi siamo saldi, o Signore;
anche se infuriano i popoli,
sempre risuona la tua voce.

3. A tutti proclamerò le tue meraviglie,
Signore, Dio che ci salvi:
tuo è il mare, tua la terra,
i tuoi occhi sono rivolti sul mondo.

4. Sotto la tua tenda, Signore,
sarò ospite in ogni tempo.
Sei tu, Signore, la speranza,
la mia fiducia sin dalla mia giovinezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment