Gustate e vedete come è buono il Signore.

1. Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Nel Signore si glorierà l’anima mia:
l’umile ascolti e si rallegri.

2. Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome:
ho cercato il Signore, mi ha risposto,
da ogni timore mi ha sollevato.

3. Guardate a lui, sarete luminosi
il vostro volto non arrossirà.
Questo povero chiama: Dio lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.

4. L’angelo del Signore si accampa
intorno a quelli che lo temono e li salva.
Gustate e vedete come è buono il Signore:
beato chi in lui si rifugia.

5. Temete il Signore, voi santi,
chi lo teme non manca di nulla.
Il ricco è indigente, affamato:
non manca nulla a chi cerca il Signore.

6. Venite, figli, ascoltatemi:
vi insegnerò il timore del Signore.
Chi è l’uomo che vuole la vita,
che vuole giorni per vedere il bene?

7. Preserva la tua lingua dal male,
le tue labbra da parole di inganno.
Allontanati dal male, fa’ il bene:
ricerca, persegui la pace.

8. Il volto del Signore sui malvagi,
per stroncarne dalla terra il ricordo.
L’occhio del Signore sui giusti,
l’orecchio di lui al loro grido.

9. Gridano: il Signore li ascolta,
li solleva da tutte le angosce;
Dio è vicino a chi ha il cuore spezzato,
egli salva gli spiriti affranti.

10. Molti sono i mali del giusto:
da tutti lo solleva il Signore,
veglia su tutte le sue ossa,
non uno gli sarà spezzato.

11. La malizia uccide l’empio,
è punito chi odia il giusto.
Dio riscatta la vita dei suoi servi,
non è punito chi in lui si rifugia.

12. Sia gloria al Padre onnipotente,
al Figlio, Gesù Cristo, Signore,
allo Spirito Santo, Amore,
nei secoli dei secoli. Amen.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment