Guida e buon pastore:
tu mi conduci ai pascoli di vita eterna.

1. Il Signore è il mio pastore, non manco di nulla,
in pascoli di erbe fresche mi fa riposare.
Mi conduce verso fonti zampillanti,
dove la sosta è riposante.

2. Se mi avvolge l’ombra di morte,
io, o Signore, ti sento vicino.
Mi guidi per sentieri di giustizia,
ristori le mie forze.

3. Amore e bontà mi seguiranno ogni giorno di vita.
Starò nella casa del Signore per la distesa dei giorni.
Al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo
sia gloria nei secoli.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment