Ti dono la mia vita, ti affido il mio cuore,
m’hai dato tu la vita, aperto il mio cuore.

Ti offro il mio pianto, la mia debolezza
e dal tuo cuore aperto m’inondi la tua luce.

Son povero e ferito, ho fede nel tuo amore,
tu tocchi la mia piaga, rinasco a nuova vita.

I nomi di chi amo leggili nel mio cuore,
le loro pene prendi e colmali di gioia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment