1. Dall’abisso a te grido, Signore,
la mia voce, Signore, ascolta:
il tuo orecchio non chiudere al pianto,
apri il cuore alla mia preghiera.

Ascolta, o Signore, la mia voce.

2. Se di colpe tu serbi memoria,
chi potrà mai sussistere, o Dio?
Presso di te ha dimora il perdono
che il tuo santo timore ci dona.

3. In te spera, Signore, il mio cuore,
nella tua parola confida:
la mia anima attende il Signore
ancor più che una guardia l’aurora.

4. Così il popolo suo l’attenda:
presso Dio vi è l’abbondanza
di perdono e di amore pietoso:
da ogni colpa riscatta Israele.

 

2^ versione

1. Il tuo patto ricorda, Signore:
tu non vuoi che la terra perisca.
Dona a tutti speranza di vita:
la vittoria di Cristo risorto.

Signore, sei grande nell’amore!

2. Usciremo dai nostri sepolcri
come Lazzaro, amico e fratello:
tu verrai nel tuo giorno di luce,
e in eterno vivremo, Signore!

3. Acqua pura, Signore, cerchiamo,
che ci lavi dai nostri peccati.
Tu ci doni parole di vita
per la sete che brucia nei cuori.

4. Nella sosta al pozzo di Sicar
vuoi fermarti e restare con noi?
Sei sollievo nel lungo cammino,
nel deserto sei nube e ristoro.

5. Con Mosè ti preghiamo umilmente:
o Signore, cammina con noi!
Tu perdona gli errori e le colpe;
in te forza e rifugio di pace.

6. Discendenza di Abramo saremo,
accogliendo te solo, Signore.
La Parola rinfranchi il cammino,
la speranza risplenda nei cuori.

7. Ai miei occhi da’ luce, Signore:
nella morte non cada per sempre.
Come il cieco ti dico: Io credo!
Tu mi salvi e mi doni la vita.

8. Come un povero lungo la strada,
il tuo volto io cerco Signore.
La tua luce discenda nel cuore,
e vedrò le tuo opere, o Dio!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment