Alleluia, Cristo è risorto,
gloria a te Signor…
alleluia, Cristo è risorto,
gloria a te Signor…
a te Signor.

Sono la vite e voi i miei tralci
e il padre è il vignaiolo
se uno rimane nel mio amor
molto frutto farà.

Sono il pane disceso dal cielo
chi viene a me non ha più fame
e chiunque crede in me
sete più non avrà.

Sono la vita, la resurrezione
chiunque crede in me,
anche se morrà,
in eterno vivrà.

Chi crede in me farà le stesse cose
che ho fatto io
anzi di più grandi ne farà
per la gioia del Padre.

Chiedete al Padre, di certo vi darà
cercate e troverete
bussate ed egli è alla porta
di certo vi aprirà.

Se uno domanda nel mio nome certo con fiducia
e possedesse anche
un briciolo di fede
le montagne sposterà.

Ogni ginocchio si pieghi nei cieli,
in terra e in ogni luogo
ed ogni lingua lo proclami
che Gesù è il Signor.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment