Io sono il pane vivo disceso dal cielo.
Chi mangia di questo pane, vivrà in eterno;
e il pane che io darò è la mia carne
per la vita del mondo.

1. Comandò alle nubi dall’alto
e aprì le porte del cielo.

2. Ci hai nutrito, Signore, con fior di frumento;
ci hai saziato con miele dalla roccia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment