Signore Gesù,
anche tu hai sperimentato la tristezza.
Vieni dunque in mio aiuto:
allontana da me tutto ciò che mi turba,
allontana da me ogni dispiacere,
perché possa gustare la tua serentià dolcissima.
Tu, che sei l’amore senza fine,
aiutami a comprendere che sono amato.
Tu, che se la gioia di coloro che si affidano a te,
fammi gustare la contentezza
di sentirti accanto a me.
Tu che ci vuoi felici,
fammi sentire la tenerezza della tua vicinanza
perché mi riapra al sorriso,
impari a vedere in ogni cosa
la tua dolcissima presenza
e possa gustare ogni giorno la serenità
che nasce da chi ha un amico come te. Amen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment