SANTI PROTASO E GERVASO
ORA MEDIA - nona

(ora nona da recitare verso le ore 15)

V   O Dio, vieni a salvarmi.
R   Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria.

Alleluia.

INNO

Perpetuo vigore degli esseri,
che eterno e immutabile stai
e la vicenda regoli del giorno
nell’inesausto gioco della luce,

la nostra sera irradia
del tuo vitale splendore;
premia la morte dei giusti
col giorno che non tramonta.

Ascoltaci, Padre pietoso,
per Gesù Cristo Signore,
che nello Spirito santo
vive e governa nei secoli.   Amen.

SALMODIA

Salmo 118, 105-112 XIV (Nun)

Meditazione della legge di Dio

Per mezzo dell’umiltà e della croce, il Signore si è radunato la Chiesa (S. Ambrogio).

Ant. 1   Beati coloro che ti cercano con tutto il cuore, *
             senza deviare, o Dio, dai tuoi precetti.

Lampada per i miei passi è la tua parola, *
      luce sul mio cammino.
Ho giurato, e lo confermo, *
 di custodire i tuoi precetti di giustizia.    

Sono stanco di soffrire, Signore, *
     dammi vita secondo la tua parola.
Signore, gradisci le offerte delle mie labbra, *
     insegnami i tuoi giudizi.

La mia vita è sempre in pericolo, *
     ma non dimentico la tua legge.
Gli empi mi hanno teso i loro lacci, *
     ma non ho deviato dai tuoi precetti.

Mia eredità per sempre sono i tuoi insegnamenti, *
     sono essi la gioia del mio cuore.
Ho piegato il mio cuore ai tuoi comandamenti, *
     in essi è la mia ricompensa per sempre.

Gloria.

Ant. 1   Beati coloro che ti cercano con tutto il cuore, *
             senza deviare, o Dio, dai tuoi precetti.

Salmo 69

O Dio, vieni a salvarmi

Salvaci, Signore, siamo perduti (Mt 8, 25).

Ant. 2   Grande è la virtù dei martiri santi, *
             grande è la salvezza del popolo che li invoca.

Vieni a salvarmi, o Dio, *
     vieni presto, Signore, in mio aiuto.
Siano confusi e arrossiscano *
     quanti attentano alla mia vita.

Retrocedano e siano svergognati *
     quanti vogliono la mia rovina.
Per la vergogna si volgano indietro *
     quelli che mi deridono.

Gioia e allegrezza grande per quelli che ti cercano; †
     dicano sempre: «Dio è grande» *
     quelli che amano la tua salvezza.

Ma io sono povero e infelice, *
     vieni presto, mio Dio;
tu sei mio aiuto e mio salvatore; *
     Signore, non tardare.

Gloria.

Ant. 2   Grande è la virtù dei martiri santi, *
             grande è la salvezza del popolo che li invoca.

Salmo 74

Dio, giudice supremo

Ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili (Lc 1, 52).

Ant. 3   Forte è la loro fede,
             splendente la loro vittoria; *
             per la loro intercessione, Cristo, ti preghiamo:
             salva il tuo popolo, abbi pietà di noi.

Noi ti rendiamo grazie, o Dio, ti rendiamo grazie: *
     invocando il tuo nome,
          raccontiamo le tue meraviglie.

Nel tempo che avrò stabilito *
     io giudicherò con rettitudine.
Si scuota la terra con i suoi abitanti, *
     io tengo salde le sue colonne.

Dico a chi si vanta: «Non vantatevi». *
     E agli empi: «Non alzate la testa!».
Non alzate la testa contro il cielo, *
     non dite insulti a Dio.

Non dall’oriente, non dall’occidente, *
     non dal deserto, non dalle montagne,
ma da Dio viene il giudizio: *
     è lui che abbatte l’uno e innalza l’altro.

Poiché nella mano del Signore è un calice *
     ricolmo di vino drogato.

Egli ne versa: †
     fino alla feccia ne dovranno sorbire, *
     ne berranno tutti gli empi della terra.

Io invece esulterò per sempre, *
     canterò inni al Dio di Giacobbe.
Annienterò tutta l’arroganza degli empi, *
     allora si alzerà la potenza dei giusti.

Gloria.

Ant. 3   Forte è la loro fede,
             splendente la loro vittoria; *
             per la loro intercessione, Cristo, ti preghiamo:
             salva il tuo popolo, abbi pietà di noi.

Alle altre Ore salmodia complementare.
LETTURA BREVE

Eb 9, 11a. 12

Vidi alcuni troni e a quelli che vi si sedettero fu dato il potere di giudicare. Vidi anche le anime dei decapitati a causa della testimonianza di Gesù e della parola di Dio. Essi ripresero vita e regnarono con Cristo.

R   Esultano i giusti davanti a Dio.
      Esultano i giusti davanti a Dio. * Alleluia, alleluia.

V   Cantano a te per la gioia, Signore.
      Alleluia, alleluia.
      Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito santo.
      Esultano i giusti davanti a Dio. Alleluia, alleluia.

ORAZIONE

O Dio, che in questa festiva celebrazione
ci poni ad esempio
la coraggiosa testimonianza
dei martiri Protaso e Gervaso,
concedi al tuo popolo, che crede in te fermamente,
di combattere sempre con animo forte
la buona battaglia della fede.
Per Gesù Cristo, tuo Figlio, nostro Signore e nostro Dio,
che vive e regna con te, nell’unità dello Spirito santo,
per tutti i secoli dei secoli.

Signore Dio nostro,
fa' che gli esempi di questi martiri,
presentatici dai paterni insegnamenti
di sant'Ambrogio,
ci infondano vigore nell'animo
e ci diano una viva intelligenza di fede.
Per Cristo nostro Signore.

CONCLUSIONE

V   Benediciamo il Signore.

R   Rendiamo grazie a Dio.



©