Un giorno fra le mie mani,
un giorno qui davanti a me,
che cosa mai farò perché alla fine tu
ne sia felice?
Oh! come vorrei in ogni momento
strappare questa oscurità
che scende e non mi fa
guardare al di là dei passi miei.

Come vorrei amarti
in chi cammina accanto a me,
in chi incrocia la mia vita,
in chi mi sfiora ma non sa
che tu sei lì con lui.
È quello che più vorrei,
è quello che più vorrei per te.

La strada piena di gente,
ma l’orizzonte è tutto lì,
la folla se ne va tra un negozio e un bar
indifferente.
Oh! come vorrei parlare ad ognuno,
così come faresti tu,
della felicità, di quella pace che
tu solo dai.

Così vorrò amarti
negli ultimi della città,
nel buio di chi muore solo,
in chi dispera e non sa
che tu sei lì con lui.
Così oggi ti amerò,
così oggi ti amerò di più.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment