Il Signore ha bisogno di mani
per fare una casa più grande
a chi non ha mani / a chi non ha mani
a chi non ha mani / a chi non ha mani.

Il Signore ha bisogno di braccia
per portare mattoni alla casa
di chi non ha braccia / di chi non ha braccia
di chi non ha mani / di chi non ha mani.

Il Signore ha bisogno di voci
per chiamare ogni uomo alla casa
di chi non ha voce / di chi non ha voce
di chi non ha braccia / di chi non ha braccia
di chi non ha mani / di chi non ha mani.

Il Signore ha bisogno di luce
per guidare ogni uomo alla casa
di chi non ha luce / di chi non ha luce
di chi non ha voce / di chi non ha voce
di chi non ha braccia / di chi non ha braccia
di chi non ha mani / di chi non ha mani.

Il Signore ha bisogno di gioia
per ridare speranza alla casa
di chi non ha gioia / di chi non ha gioia
di chi non ha luce / di chi non ha luce
di chi non ha voce / di chi non ha voce
di chi non ha braccia / di chi non ha braccia
di chi non ha mani / di chi non ha mani.

Il Signore ha bisogno di cuori
per portare un tesoro alla casa
di chi non ha amore / di chi non ha amore
di chi non ha gioia / di chi non ha gioia
di chi non ha luce / di chi non ha luce
di chi non ha voce / di chi non ha voce
di chi non ha braccia / di chi non ha braccia
di chi non ha mani / di chi non ha mani.

Il Signore ha bisogno di voi
per portare la pace nel mondo.

Il Signore ha bisogno di noi
per portare la pace nel mondo
di chi non ha pace / di chi non ha pace
di chi non ha amore / di chi non ha amore
di chi non ha gioia / di chi non ha gioia
di chi non ha luce / di chi non ha luce
di chi non ha voce / di chi non ha voce
di chi non ha braccia / di chi non ha braccia
di chi non ha mani / di chi non ha mani.

 

 

 

 

TEMI

Un testo semplice ma non banale che richiama alla necessità di una precisa assunzione di responsabilità verso i fratelli, in una forma poeticamente tutt’altro che elaborata, ma senz’altro incisiva. Sviluppato nella forma di uno “spiritual”, pur non raggiungendone il “pathos”, questo brano si presta ad un uso comunitario anche liturgico, soprattutto per gruppi di ragazzi o adolescenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Post comment