SOTTOTERRA

«La città sprofonda in basso, i palazzi dai muri di vecchi mattoni si sbriciolano, diventano polvere. Le case, la scuola, la stazione, il ponte, sono immondizia in un bidone, cartacce che rotolano per strada, e io affondo i piedi in mezzo ad una palude.» Scrive il giovane Antonini: «Serve coraggio per affrontare i problemi, serve…